Cerca
  • STAFF

LA SICUREZZA SUL LAVORO? UNA QUESTIONE DI CULTURA

PRESENTATO IL CORTOMETRAGGIO “DISTANZA ZERO” DI PIER GLIONNA CHE RACCONTA LA STORIA DI DARIO, UN GIOVANE RIDER FOOD DELIVERY. IL CORTOMETRAGGIO È PRODOTTO DA INAIL PUGLIA E IMMAGINARIA PRODUZIONI IN COLLABORAZIONE CON APULIA FILM COMMISSION. Rafforzare il binomio “cultura e sicurezza” è l’obiettivo che Inail Puglia e Immaginaria Produzioni si sono posti producendo il cortometraggio “Distanza zero” diretto dal giovane regista Pier Glionna che, con il prezioso supporto di Apulia Film Commission, è stato presentato questa mattina a Bari. “Distanza zero” è la storia di Dario, interpretato magistralmente da Diego Graneri, un ventenne rider di un food delivery e della sua vita, scandita da ritmi di lavoro massacranti in condizioni precarie, illuminata da un incontro casuale, con la speranza di un futuro migliore. Lavorare per vivere o per morire? Un tragico dilemma quotidiano riproposto dalle cronache e dai dati ufficiali: in Puglia nel 2020 si sono registrati 78 eventi mortali legati agli ambienti di lavoro, di cui 23 per contagi al Covid 19. Tutto ciò dimostra quanto la “cultura della sicurezza” è lontana dal diventare un patrimonio civico comune e condiviso. Per questo è fondamentale utilizzare ogni strumento per incidere nel senso comune e radicare i valori della tutela della salute, della prevenzione e della sicurezza sul lavoro. L’anteprima dell’emozionante opera di Pier Glionna, condotta dalla giornalista Vera Maria Di Giulio, ha visto la partecipazione del Direttore della Direzione centrale Pianificazione e Comunicazione dell’Inail, dott. Giovanni Paura, della Presidente dell’Apulia Film Commission, dott.ssa Simonetta Dellomonaco, del Direttore dell’Inail Puglia, dott. Giuseppe Gigante, del Direttore generale di AFC, dott. Antonio Parente, del responsabile della Prevenzione dell’Inail Puglia, dott. Lorenzo Cipriani del regista Pier Glionna, dello sceneggiatore Claudio Romanazzi e dell’attore protagonista Diego Graneri. Il cortometraggio girato in Puglia - disponibile sul sito www.immaginariaproduzioni.com, sui canali social dell’Apulia Film Commission e sul canale youtube “Scuola di Prevenzione” dedicato agli studenti da Inail Puglia -rappresenterà uno strumento formidabile per promuovere, non solo tra il pubblico più giovane, la cultura della salute e della sicurezza sul lavoro e stimolare una profonda riflessione nell’opinione pubblica.

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti